Fasi del progetto

Tempi di realizzazione e fasi progettuali

Il progetto avrà la durata di 12 mesi secondo la seguente scansione temporale delle fasi e si concluderà entro ottobre 2015.

Fasi progettuali

Visualizza il planning delle attività

Fase 1: Avvio del progetto, analisi e selezione delle analoghe iniziative presso marinerie omologhe

Coinvolgimento degli attori locali e riordino dati per l’individuazione di uno scenario di intervento differenziato in termini di:

  • qualità pescato;
  • zone di pesca;
  • esercizio di pesca e individuazione delle criticità

Attività di ricerca

  • Pubblicizzazione dell'iniziativa ai diretti interessati e comunicazioni formali alle Capitanerie
  • Raccolta ragionata e selezionata delle iniziative
  • Organizzazione del materiale elaborato e formulazione del percorso progettuale al gruppo di operatori della pesca
  • Raccolta esperienze ed elaborazione condivisa degli elementi di indagine (es. uscite, analisi qualitativa prelievo, specie target, specie accidentali etc...)
  • Draft del disciplinare e primo protocollo di buone pratiche

Azioni

  • Partecipazione a livello locale per la preparazione delle fasi preliminari ed elaborazione base scenario
  • Animazione e tutoraggio
  • Raccolta dati in loco
  • Editing report (draft) di base sulle buone pratiche

Fase 2: Disciplinare e buone pratiche

  • Raccolta delle best practices
  • Valutazione, fattibilità e modalità di intervento ritenute più consone e realizzabili

Attività di ricerca

  • Scambio operatori e/o visite presso marinerie in base a interessi specifici e analogia di intervento
  • Collaudo disciplinare
  • Osservazioni comportamentali sui banchi
  • Stesura disciplinare

Azioni

  • Tutoraggio ed assistenza visite scambio
  • Uscite di verifica
  • Attività in loco / analisi bibliografica e raccolta informazioni di riscontro nelle marinerie
  • Editing report

Fase 3: Diffusione buone pratiche

Perfezionamento e condivisione dei sistemi ritenuti validi

Attività di ricerca

  • Analisi fattibilità intervento sulle attrezzature ed analisi dei costi
  • Presentazione disciplinare alla categoria
  • Pubblicizzazione ricerca

Azioni

  • Attività di analisi e sopralluoghi
  • Interventi in loco e redazione materiale presentazione
  • Preparazione materiale (workshop/convegno)

Fase 4: Ricerca e sperimentazione

Realizzazione prodotti finalizzati a costituire materiali utili a rendere efficace la fase di intervento sul comparto

Attività di ricerca

  • Redazione carta delle risorse con sopralluoghi finalizzati allo studio delle zone di pesca (aree a più o meno elevato by catch, ratio sp.target/by catch)
  • Acquisizione immagini comportamentali dei banchi
  • Attività rilevamento spazi a bordo (es. nei parangari) e misure reti (es. nella circuizione/strascico)
  • Indagine mercato / tipologie equivalenti

Azioni

  • Sistematizzazione informazioni uscite in mare
  • Redazione documenti, tavole, quote
  • Sopralluoghi e raccolta materiali e preventivi

Fase 5: Monitoraggio Progetto

Monitoraggio del progetto, verifica dell’intervento di ricerca applicato e riequilibrio delle attività

Attività di ricerca

  • Analisi, monitoraggio e valutazione dell'attività di ricerca (ex ante, in itinere e ex post)

Azioni

  • Riunioni di coordinamento e valutazione delle attività